Home News Scuola primaria Michelet. Le mani: un computer analogico.

Michelet. Le mani: un computer analogico.

60
0

Introduzione del metodo Bortolato “Contando con le dita”. Le mani sono definite dal Metodo Bortolato: “Un computer analogico che sta sempre con noi”. Le mani rappresentano il primo e più immediato strumento di conta numerica per ogni bambino. Attraverso le mani, i bambini, intuiscono il concetto di raggruppamento, le mani sono lo strumento che ha permesso all’umanità di sviluppare il calcolo numerico. Gli alunni della classe Prima A della scuola primaria Michelet partono proprio dalle dita (suddivise in cinquine) e dalla loro rappresentazione con la tecnica pittorica per introdurre il metodo Bortolato. Lavorano sul riconoscimento intuitivo delle quantità, per sviluppare in seguito l’evoluzione verso il calcolo mentale.