Sabato, 09 Febbraio 2019 12:45

REDI: LABORATORIO TEATRALE DELLA CLASSE III G In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Voci, suoni, corpi... con questi strumenti gli studenti della IIIG hanno fatto rivivere le testimonianze che hanno raccolto sul periodo della Seconda guerra mondiale.

 

Alla fine del percorso teatrale triennale, curato da Katiuscia Favilli, hanno, dunque, costruito uno spettacolo che lunedì 4 febbraio è stato rappresentato presso il teatro del Circolo Ricreativo Culturale di Antella, a Bagno a Ripoli. Dopo un attento lavoro sull'uso del corpo e della voce, nonché sull'esplorazione dei suoni hanno riportato in prima persona le storie raccolte attraverso le interviste ai testimoni diretti sul periodo della guerra. Il paesaggio sonoro creato in sala ha emozionato il pubblico: palloni sgonfi, fogli di carta, forbici, bottiglie e molto altro sono diventati bombe, mitragliatrici ed elementi vivi del racconto. Luci e violino hanno realizzato un'atmosfera sospesa in cui parole di Trilussa in apertura e di Gramsci in chiusura hanno portato a riflettere sull'inutilità della guerra e sull'importanza dell'impegno civile di ciascuno per evitare che tali brutture si ripetano. Uno spettacolo, certo, che non ha lasciato "indifferenti".

 

 

WhatsApp Image 2019 02 08 at 23.55.512

 

WhatsApp Image 2019 02 08 at 23.55.521

 

WhatsApp Image 2019 02 08 at 23.55.52WhatsApp Image 2019 02 08 at 23.55.511

 

 

 

 

Letto 92 volte Ultima modifica il Sabato, 09 Febbraio 2019 12:58
Devi effettuare il login per inviare commenti

CPIA 2 FIRENZE
Sede Associata di Bagno a Ripoli
Nuovi corsi 2016/2017

Per informazioni ed iscrizioni
Tel. 055 6465087
www.cpia2firenze.it


cpia2 2016

 

 

 

 

 

ART.3

 

 

 

 

 

 

BANNER-VALENCIA

 


banner-caffe-31