Giovedì, 29 Novembre 2018 14:24

ALLA REDI RIPARTE IL LABORATORIO ORTO E SEMENZAIO

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Visto il successo degli anni precedenti, riparte anche per questo anno scolastico il laboratorio orto e semenzaio. Il progetto sta coinvolgendo numerosi alunni che frequentano l’orto con regolarità. In grande incremento anche la partecipazione degli alunni con disabilità e di molti colleghi di sostegno e educatrici, a cui va il mio personale ringraziamento.

Chi fosse interessato ad avere informazioni puòrivolgersi al coordinatore del progetto, prof. Luca Eid e al prof. Federico Benassi.

orto 2Sono oramai quattro anni che nella nostra Scuola esiste un vero e proprio orto. Nato quasi per divertimento è diventato uno dei progetti della nostra scuola. Oltre all'orto, da un paio di anni in inverno realizziamo anche un semenzaio che ci permette di produrre le piantine che poi mettiamo nell'orto.

Il progetto/laboratorio si pone come obiettivo, di far vivere agli alunni un’esperienza di vita e crescita, di relazione e scambio, di aiuto reciproco, di condivisione attraverso il prendersi cura prima di un seme e poi di una pianta, sperimentando il sacrificio e la costanza in vista di un risultato/raccolto futuro. In questo modo ci proponiamo di avvicinare e legare le esperienze degli alunni, di creare un terreno comune e fecondo in cui possano germogliare le diversitàche li rendono unici e di aiuto gli uni per gli altri.

In particolare:

- potenziare l’autostima e il senso di sé

- potenziare l’autonomia e il rispetto di regole condivise

- incrementare il rispetto di norme e procedure

- potenziare il problem solving

- incrementare le capacitàdi progettazione attraverso l’individuazione di azioni gerarchicamente scandite

- potenziare la capacitàdi attesa

- favorire il coinvolgimento in un’attivitàarticolata in piùfasi di lavoro

- potenziare l’osservazione di un fenomeno e la formulazione di ipotesi

- incrementare la manualitàfine e la cura e precisione del gesto finalizzato (abilitàmanuali e

prassiche)

- potenziare le abilitàrelazionali tra pari in un conteso di apprendimento attivo e cooperativo

- favorire la socializzazione e il confronto proficuo tra pari.

L’orto è dotato di un piccolo annesso agricolo in legno (detto "casottino") che èmolto utile per mettere a dimora gli attrezzi da lavoro nonchéripararci in caso di improvvisi cambi atmosferici, e di una piccola serra dove far crescere le piantine.

Speriamo che il tempo continui ad assisterci e si possa continuare a frequentare l’orto ancora per un po’ di tempo.

Poi probabilmente dovremo fare una pausa perché – essendo venuti meno i laboratori di sostegno a causa dei lavori di ristrutturazione – non avremo un luogo riparato dove fare il semenzaio.

Potrebbe esserci però un colpo di scena prima di Natale. La Dirigente Scolastica ha richiesto al Sindaco una casetta in legno da sistemare in giardino. Potrebbe essere un bel regalo di Natale per la nostra scuola.

 

a cura di Luca Eid

orto 3orto 4

orto 1

 

orto 6

Letto 103 volte Ultima modifica il Venerdì, 30 Novembre 2018 00:05
Devi effettuare il login per inviare commenti

CPIA 2 FIRENZE
Sede Associata di Bagno a Ripoli
Nuovi corsi 2016/2017

Per informazioni ed iscrizioni
Tel. 055 6465087
www.cpia2firenze.it


cpia2 2016

 

 

 

 

 

ART.3

 

 

 

 

 

 

BANNER-VALENCIA

 


banner-caffe-31