Alla scuola Redi abbiamo una studentessa speciale che ci sta stupendo sempre di più.

 

Emma Pratesi di 2H, oltre ad essersi appassionata alle attività dell'orto e semenzaio della scuola, ha cominciato alla fine dello scorso anno scolastico ad avviarsi alla pratica della corsa di resistenza in atletica leggera.

Non sappiamo quale attività abbia contaminato l’altra, sta di fatto che Emma oltre a vangare, zappare, seminare, ha cominciato a correre e sembra non fermarsi più.

I risultati in atletica non hanno tardato ad arrivare: medaglia d'oro e campionessa provinciale e regionale di corsa campestre.

Brava Emma, continua così!

 

A cura del prof. Luca Eid

 

20181015 114854

 

IMG 20190304 WA0003

La nostra scuola parteciperà con gli alunni L. Simoni di 1E, G.Stiacci di 1C, A. Salvadori di 3A, M. Calastrini e A.Del Mastio di 3C al Tour Il volo di Lorenzo che vedrà la Rete Regionale flauti Toscana impegnata in due concerti-evento nei giorni 20 e 21 marzo 2019.

 

Il giorno mercoledì 20 Marzo 2019 l’evento si terrà  presso la Basilica di San Flaviano a Montefiascone, e il giorno successivo, giovedì 21 marzo 2019, presso il Teatro Romano di Ostia Antica, in collaborazione con il Parco Archeologico di Ostia Antica. L’evento sarà inserito nel programma “Aspettando la Giornata della Musica 2019” promosso dal Ministero per i beni e le attività culturali, MIUR, COMITATO MUSICA, patrocinato dal Comune di Livorno.

Si riporta di seguito il comunicato stampa della RRFT:

"La rete Regionale Flauti Toscana, nata in Toscana ad opera dei docenti Gloria Lucchesi e Antonio Barsanti, si è progressivamente ampliata con l’inclusione di ben venti istituzioni scolastiche, anche di altre regioni, arrivando a comprendere, fra studenti delle classi di flauto e docenti di SMIM, Licei Musicali e Conservatori ben 177 partecipanti.

Per il triennio 2017-2020 l’istituto capofila della RRFT è l’IIS
Niccolini Palli- Liceo musicale di Livorno e i docenti referenti sono
Giovanna Nieri (referente interno) e Gloria Lucchesi (referente esterno)
che insieme a Rossella Fabbri e Roberto Aronne costituiscono il gruppo
operativo.

I progetti della RRFT nel corso degli anni sono sempre stati accolti e sostenuti da ogni insegnante delle scuole aderenti, questo ha permesso di trasmettere agli studenti l’esperienza formativa di lavorare tutti insieme per un comune obiettivo, condividendo esperienze di grande valore non solo didattico, musicale e artistico ma anche e soprattutto umano e sociale.

Quest’anno l’attività concertistica della Rete vedrà anche la realizzazione di un piccolo tour, realizzato grazie al Bando delle Arti, che porterà i 145 ragazzi della Rete in Lazio".

Ecco le locandine degli eventi

 

cattura 2

 

 

Cattura

.

 

ECCO I PROSSIMI IMPEGNI DEL CORSO MUSICALE:

-partecipazione ai concerti della Rete dei Flauti 20 e 21 marzo

( https://www.iccaponnetto.it/index.php/scuola-secondaria/notizie/item/2175-redi-partecipazione-al-tour-il-volo-di-lorenzo-della-rrft.html); 

 

 -partecipazione al  CONCERTO per ANED: 22 MARZO,  teatro del Circolo di Ponte a Ema, ore 21.00.

I ragazzi del corso musicale scelti per partecipare al Concerto per ANED eseguiranno i seguenti brani di tradizione ebraica:

HAVA NAGILA

TANTS TANTS

TUMBALALAIKE

nei quali saranno presenti i quattro strumenti del corso; in Tumbalalaike ci sarà anche la partecipazione del coro.

-Saggi delle classi di strumento:

FLAUTO TRAVERSO, 9 APRILE ore 18.00, Biblioteca

VIOLINO, 11 APRILE ore 17.00, Biblioteca

PIANOFORTE, 17 APRILE ore 17.00, Biblioteca

CHITARRA, 9 MAGGIO ore 17.00, Biblioteca

 

CONCERTO FINALE AL CIRCOLO SMS DI ANTELLA, 16 MAGGIO ORE 18.00.

 

VI ASPETTIAMO!!!

 

Nelle foto i nostri musicisti durante le prove.

 

WhatsApp Image 2019 03 15 at 16.45.031

WhatsApp Image 2019 03 15 at 16.45.041

WhatsApp Image 2019 03 15 at 16.45.04

WhatsApp Image 2019 03 15 at 16.45.051

 

WhatsApp Image 2019 03 15 at 16.45.052

WhatsApp Image 2019 03 15 at 16.45.05

WhatsApp Image 2019 03 15 at 16.45.06

 

Sono stati esposti in bacheca i risultati del secondo incontro delle Olimpiadi della matematica,

svoltosi giovedì 28 febbraio presso i locali della biblioteca.

 

La gara risulta molto equilibrata e i giochi sono ancora aperti.

Per esercitarsi si suggerisce ai concorrenti di guardare le soluzioni delle prove pubblicate su questo sito nell’articolo del 1° marzo.

Ecco il link per visualizzare l'articolo con le soluzioni:

https://www.iccaponnetto.it/index.php/scuola-secondaria/notizie/item/2156-redi-olimpiadi-della-matematica.html 

 

WhatsApp Image 2019 03 11 at 20.40.47

 

 

WhatsApp Image 2019 03 11 at 20.40.31

 

 

WhatsApp Image 2019 03 11 at 20.40.21

Con le visite della 1D il 5 marzo e della 1F l'8 marzo si sono concluse le visite delle classi prime della scuola Redi alla sede della Fratellanza Popolare di Grassina.

Questi incontri fanno parte  di un progetto mirato a far comprendere l'importanza dei servizi svolti da questa organizzazione presente da molti anni sul territorio di Bagno a Ripoli.

La sig.ra Luciana ed i volontari hanno accolto con cordialità ed entusiasmo i nostri alunni e hanno fatto conoscere loro le persone, gli ambienti, le attività e i servizi che ogni giorno vengono svolti e offerti alla comunità.

I ragazzi hanno visitato anche la sezione della Protezione civile di Grassina e hanno visto da vicino i mezzi di soccorso presenti nella sede ponendo tante domande agli operatori.

La visita si è conclusa con una merenda offerta dai volontari.

 

1DWhatsApp Image 2019 03 05 at 21.26.58

WhatsApp Image 2019 03 05 at 21.26.33

WhatsApp Image 2019 03 05 at 21.25.51

WhatsApp Image 2019 03 05 at 21.25.23

WhatsApp Image 2019 03 05 at 21.24.34

WhatsApp Image 2019 03 05 at 21.24.07

WhatsApp Image 2019 03 05 at 21.23.09

WhatsApp Image 2019 03 05 at 21.22.10

WhatsApp Image 2019 03 05 at 21.21.40

WhatsApp Image 2019 03 05 at 21.20.35

WhatsApp Image 2019 03 05 at 21.18.53

 

1F

WhatsApp Image 2019 03 09 at 14.04.16

WhatsApp Image 2019 03 09 at 14.04.161

WhatsApp Image 2019 03 09 at 14.04.17

WhatsApp Image 2019 03 09 at 14.04.18

 

Sabato 9 marzo gli studenti delle scuola “Francesco Redi” e “Francesco Granacci” si sono recati nella sala consiliare

del Comune di Bagno a Ripoli.

L’occasione è stata la presentazione del libro “Il bambino che sognava i cavalli” di Pino Nazio introdotta dal Presidente del Consiglio Comunale Francesco Conti.

Vi si racconta la terribile storia del piccolo Giuseppe Di Matteo, vittima della mafia. Il bambino fu ucciso e sciolto nell’acido a dodici anni, perchè figlio di un pentito divenuto collaboratore della giustizia dopo le stragi di Capaci e di via D’Amelio.

Il volume è stato acquistato dal Consiglio Comunale in sessanta copie e consegnato agli studenti delle scuole Redi e Granacci, in attuazione di un progetto che coinvolge le classi seconde e terze.

All’incontro hanno partecipato l'autore del libro Pino Nazio, il sindaco Francesco Casini, i genitori e gli insegnanti degli alunni e alcuni membri del Consiglio Comunale.

 

WhatsApp Image 2019 03 09 at 10.54.49

 

WhatsApp Image 2019 03 09 at 10.55.07

 

WhatsApp Image 2019 03 09 at 17.50.41

 

WhatsApp Image 2019 03 09 at 17.50.51

 

WhatsApp Image 2019 03 09 at 17.51.09

 

WhatsApp Image 2019 03 09 at 21.56.12

 

 

 

 

 

 

 

 

Mercoledì di 6 marzo Le Sentinelle della Legalità della scuola Redi, insieme a quelle dell'istituto superiore Gobetti Volta, hanno presentato nella Sala Consiliare del Comune di Bagno a Ripoli il loro Progetto Legalità,

in collaborazione con la Fondazione Antonino Caponnetto.

 

I ragazzi   hanno illustrato l'iniziativa #wlaredi nata dal disagio di vivere in una scuola-cantiere ed hanno posto domande dirette e circostanziata all'amministrazione locale riguardo il cronoprogramma dei lavori.

 

WhatsApp Image 2019 03 09 at 09.54.41

 

WhatsApp Image 2019 03 09 at 09.54.42

WhatsApp Image 2019 03 09 at 09.54.431

WhatsApp Image 2019 03 09 at 09.54.44

 

 

 

 

 

WhatsApp Image 2019 03 09 at 09.54.432

WhatsApp Image 2019 03 09 at 09.54.43

 

WhatsApp Image 2019 03 09 at 09.54.441

 

WhatsApp Image 2019 03 09 at 09.54.442 WhatsApp Image 2019 03 09 at 09.54.443

Una bella lezione di legalità e tanta emozione per gli studenti della Redi intervistati dalla giornalista rai Alessandra Parrini, curiosa di conoscere i dettagli dell'iniziativa #wlaredi.

 

L'intervista si è svolta in quel che resta del giardino della scuola, i ragazzi hanno risposto alle domande, hanno sottolineato il loro disagio e dispiacere legato al "cantiere infinito" e hanno ricordato l'iniziativa del 4 marzo.

Il servizio è andato in onda su Rai Tre nel TG3 regionale del 1° marzo.

 

WhatsApp Image 2019 03 01 at 14.04.55WhatsApp Image 2019 03 01 at 14.04.561

WhatsApp Image 2019 03 01 at 14.04.57WhatsApp Image 2019 03 01 at 14.04.59WhatsApp Image 2019 03 01 at 14.05.001WhatsApp Image 2019 03 01 at 14.05.00WhatsApp Image 2019 03 01 at 14.05.02WhatsApp Image 2019 03 01 at 14.05.04

WhatsApp Image 2019 03 01 at 14.05.07

WhatsApp Image 2019 03 01 at 14.05.10

Giovedì 28 febbraio si è svolta la seconda fase delle Olimpiadi della matematica della scuola Redi, giunte ormai alla loro quinta edizione.

Come nel primo incontro del 26 novembre, tutte le classi, ognuna rappresentata da quattro alunni scelti tramite selezione, sono state impegnate in uno "scontro" su quesiti di tipo logico-matematico, dove l'intuito e la collaborazione sono requisiti fondamentali. Ad ogni squadra viene attribuito un punteggio in base al numero di quesiti risolti ed adeguatamente giustificati con il ragionamento seguito. Al termine di tutti gli incontri, verranno sommati i punteggi parziali e vincerà la classe che avrà ottenuto il punteggio più alto, che verrà premiata con un attestato e con un piccolo ricordo per ciascun alunno.

Anche questa seconda fase si è svolta nei locali della biblioteca: ci scusiamo se i progetti della Scuola Redi si tengono in ambienti diversi dalla loro sede naturale, ma ciò è dovuto al fatto che l’edificio, a causa del perdurare dei lavori, attualmente non dispone più di spazi.

Sono pubblicati qui di seguito i testi e le soluzioni dei quesiti proposti e le foto degli alunni impegnati nelle prove. 

 

TESTO CLASSI PRIME

 

  metà testo prime 1

 metà testo prime 2

 

 

SOLUZIONI CLASSI PRIME

 

soluzioni prime metà 1

 

soluzioni prime metà 2soluzione prime metà 3

soluzione prime metà 4

 

3 soluzioni classi prime4 soluzioni classi prime

 

TESTI CLASSI SECONDE

 

1 classi seconde2 classi seconde

 

SOLUZIONI CLASSI SECONDE



soluzioni seconde metà 1Cattura 2

 

2 soluzioni classi seconde3 soluzioni classi seconde

4 soluzioni classi seconde

 

TESTO CLASSI TERZE

 

classi terze

 

classi terze testo2

 

 

 

SOLUZIONI CLASSI TERZE

 

soluzioni terze

 

soluzioni terze 2soluzioni classi terze 3

soluzioni classi terze 4

 

WhatsApp Image 2019 03 01 at 15.16.481

WhatsApp Image 2019 03 01 at 15.16.482WhatsApp Image 2019 03 01 at 15.16.48WhatsApp Image 2019 03 01 at 15.16.491WhatsApp Image 2019 03 01 at 15.16.49

WhatsApp Image 2019 03 01 at 15.16.501

WhatsApp Image 2019 03 01 at 15.16.502

WhatsApp Image 2019 03 01 at 15.16.50

 

WhatsApp Image 2019 03 01 at 15.16.51

All'ordine del giorno dell'ultima riunione del Consiglio degli Studenti della scuola Redi la condizione di disagio determinata dalla presenza del cantiere per i lavori di adeguamento sismico dell'edificio scolastico.

Il cantiere è di fatto bloccato da diversi mesi e gli studenti hanno ritenuto necessario richiamare l'attenzione su questa situazione, affidando alla redazione del giornalino della scuola la stesura di una lettera, di cui viene riportato di seguito il contenuto:

Egregi Sigg. Presidente e Consiglieri del Consiglio di Istituto

Il Consiglio degli Studenti della Scuola Secondaria di primo grado F.Redi si è riunito lunedì 18 febbraio 2019 e ha dato mandato alla redazione della testata scolastica di comporre una lettera aperta, perchè sembra che a nessuno interessi della nostra scuola. Ad oggi, infatti, la Redi si presenta come un cantiere aperto e, almeno all'apparenza, abbandonato da metà novembre. Questa situazione certamente avrà delle ripercussioni anche sui prossimi studenti in arrivo. La nostra comunità scolastica, consapevole della necessità dell'intervento, sta facendo molti sforzi per convivere nella ristrettezza degli spazi. Ci è stata promessa dal Sindaco in persona non solo una scuola più sicura, ma anche rinnovata nella sua struttura e dotata di un'aula magna, ma ad oggi tutto ci sembra fermo. Il Consiglio degli studenti ha così deciso di utilizzare lo slogan #vivalaredi per riportare l'attenzione pubblica ad interessarsi della nostra scuola.

Vi chiediamo di aiutarci inviando al Sindaco una e-mail con #vivalaredi il giorno 4 marzo 2019 per sollecitare l'Amministrazione a concludere i lavori per restituirci finalmente la scuola il prossimo settembre.

Ringraziando per il supporto, porgiamo distinti saluti.

Lettera firmata da Luna Rapezzi, sindaca degli studenti, Giovanni Bozzi, vicesindaco, e Alessia Prunecchi, segretaria.

L'iniziativa degli studenti ha ricevuto il pieno appoggio della diridente scolastica prof.ssa MariaLuisa Rainaldi e dei docenti.

Coloro che desiderano sostenere l'inziativa del Consiglio degli Studenti sono invitati a inviare una e-mail a:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

con il testo

#vivalaredi

lettera pres

lettera insegn

WhatsApp Image 2019 02 26 at 11.00.541WhatsApp Image 2019 02 26 at 11.00.54WhatsApp Image 2019 02 26 at 11.00.55WhatsApp Image 2019 02 26 at 11.00.58WhatsApp Image 2019 02 26 at 11.01.011WhatsApp Image 2019 02 26 at 11.01.01WhatsApp Image 2019 02 26 at 11.01.03

WhatsApp Image 2019 02 26 at 11.01.041WhatsApp Image 2019 02 26 at 11.01.04WhatsApp Image 2019 02 26 at 15.32.33

 

 

Pagina 1 di 4

CPIA 2 FIRENZE
Sede Associata di Bagno a Ripoli
Nuovi corsi 2016/2017

Per informazioni ed iscrizioni
Tel. 055 6465087
www.cpia2firenze.it


cpia2 2016

 

 

 

 

 

ART.3

 

 

 

 

 

 

BANNER-VALENCIA

 


banner-caffe-31